Lunedì, 02 Marzo 2015 01:00

VOLARE - OMAGGIO A DOMENICO MODUGNO

Scritto da MARTINA SORGINI
Vota questo articolo
(0 Voti)
"VOLARE - OMAGGIO A DOMENICO MODUGNO"
Venerdì 13 febbraio 2015 sul palco del teatro Fenaroli di Lanciano è andato in scena un recital intitolato "Volare- omaggio a Domenico Modugno". Il protagonista è Gennaro Cannavacciuolo, accompagnato al pianoforte da Marco Bucci con la regia di Marco Mete. Lo spettacolo è diviso in due parti: nella prima parte Cannavacciuolo ci propone canzoni dialettali e monologhi teatrali, mentre nella seconda parte ci presenta alcune delle canzoni d'amore più famose di Modugno quali "Vecchi Frac", "Tu si na cosa grande", "Resta cu mme" e via dicendo fino ad arrivare a "Nel blu dipinto di blu", cantato e danzato a mo' di tip tap. Lo spettacolo é un alternarsi di momenti comici e melanconici, di aspetti gioiosi ed evocazioni poetiche perfettamente adatto ad un attore del calibro di Cannavacciuolo: un attore capace di far omaggio al grande Modugno e restituire il suo stesso spirito e la sua stessa passione tanto da coinvolgere il pubblico a cantare insieme a lui e a divertirsi per tutta la serata.
MARTINA SORGINI      IV BL       ISTITUTO SUPERIORE "CESARE DE TITTA"   LANCIANO   
Letto 1132 volte

Login Form