Mercoledì, 16 Maggio 2018 11:42

Recensione spettacolo: Anatra all’arancia

Scritto da Laura Russo, Sara Shini, Lorenza Sabatini, Anna Favilla
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il giorno venerdì 05 gennaio 2018 ci siamo recate alle 18:00 presso il teatro Fenaroli di lanciano. Dalle 18 alle 19, nella sala convegni del teatro, si è svolto un dibattito con l’attore Luca Barbareschi insieme alla partecipazione del sindaco M. Pupillo e una parte dell’amministrazione. Durante il dibattito l’attore ha approfondito la trama dell’opera , e insieme agli studenti, con vari interventi hanno parlato del significato dello spettacolo e hanno fatto riflessioni sulla vita.
Alle ore 21:30 è iniziato lo spettacolo.
Tratta di due coniugi, Lisa e Livio ,Sposati da 10 anni,ricchi e affermati, amano le avventure facili e si tradiscono. il loro rapporto sembra destinato a chiudersi definitivamente in quanto Lisa è innamorata di Jean-Claude, un francese ricco e affascinante, e vuole andare a vivere con lui. Livio è gelosissimo di Lisa, che ama profondamente, ma anziché reagire violentemente adotta una tattica più sottile: propone alla donna di passare un ultimo fine settimana insieme nella loro villa al mare, invitando anche Jean-Claude, con cui ostenta di voler diventare amico. A questo punto però Lisa non può impedire che anche Livio porti una compagnia femminile: Patty, la disinibita segretaria e amante di lui detta la pigna secca. Nell'incontro a quattro, che ufficialmente dovrebbe consacrare civilmente e senza traumi una separazione consensuale, la gelosia cresce tra i due consorti e ognuno cerca di screditare l'altro agli occhi del rispettivo amante. Lisa, furiosa per la relazione di Livio con la giovane e sexy Patty, è costretta a controllarsi per rimanere all'altezza dell'apparente calma del marito. Livio prepara una sua specialità culinaria, l'anatra all'arancia, dicendo che è il pasto del loro viaggio di nozze I divertenti equivoci che si vengono a creare tra i quattro (più la gelosia che provano a vicenda Lisa e Livio) fanno da sfondo ad una serata davvero particolare e divertente. La mattina seguente, dopo vari accaduti i coniugi fanno pace e tornano insieme.

Opera simpaticissima, che tratta di un amore folle in tutte le sue sfumature, tradimenti, gelosie e ancora tradimenti, fanno dell’opera uno spettacolo entusiasmante che parla dell’amore quotidiano, di ogni giorno.

Le alunne: Laura Russo, Sara Shini, Lorenza Sabatini, Anna Favilla

Letto 94 volte

Login Form