Martedì, 06 Marzo 2012 10:43

RISCOPERTA DEL METATEATRO

Scritto da Bellelli Laura
Vota questo articolo
(0 Voti)

Giovedì 16 febbraio 2012 presso il teatro “Fedele Fenaroli” di Lanciano si è svolta l’opera teatrale di Luigi Pirandello, scritta nel 1930, sotto la regia di Ferdinando Ceriano. La compagnia Moliere- Teatro Quirino ha portato in scena “Questa sera si recita a soggetto”, con la partecipazione di Mariano Rigillo e Anna Teresa Rossini.

Tutto il teatro recita, coinvolgendo non solo gli attori veri e propri, ma anche gli spettatori. In quest’opera teatrale viene svelata la macchina dell’interpretazione, la preparazione elevata agli attori ci fornisce un esempio chiaro di ciò che è il “meta teatro”, ovvero il teatro nel teatro, che usava già Plauto nel terzo secolo a.C. nella letteratura latina.

Nello spettacolo è presente un’alternanza di scene dal ritmo rapido e scene con un ritmo più lento che creano una condizione di precaria stabilità e staticità caratterizzando una struttura in perenne equilibrio, tra illusione e realtà.

 

Bellelli Laura 1C

Liceo Classico Vittorio Emanuele II

 

 

Letto 898 volte

Login Form