Log in

Teatro ragazzi - La leggenda di Colapesce

Domenica 26 Febbraio 2012 ore 17:30 - DATA DI RECUPERO DEL 12 FEBBRAIO

spettacolo per attori e musiche di mare

testo e regia Dario Spadoni

una produzione Prometeo Cooperativa Teatrale, Bolzano

tecniche utilizzate teatro d’attore, musiche, poesie e videoproiezioni

consigliato per 5-10 anni

Lo spettacolo, caratterizzato, oltre che dalla parte recitata, anche dalla presenza di numerosi brani cantati dal vivo, si basa su una delle più importanti e note leggende del meridione d’Italia, della quale esistono decine di versioni. In alcune di queste si narra di Colapesce, che rimarrà sul fondo del mare a reggere una delle tre colonne che sorreggono la Sicilia: quella spezzata. In una versione elaborata e cantata da Otello Profazio, i marinai ancora oggi sentono la sua voce fra le onde. Ad Agatina, moglie di un pescatore povero, dopo lunghi anni di attesa finalmente nasce un figlio. Il suo arrivo al mondo è frutto di una magia che lo condurrà ad amare così intensamente il mare da divenirne un suo abitante. Colapesce visiterà regni meravigliosi e ne porterà il racconto ai suoi amici. La sua fama arriverà fino al Re che lo vorrà dare in sposa a sua figlia. Ma Colapesce incontra una sirena…

Quel giorno le porte del cielo furono aperte e Cola diventò un pesce. In terra non ci tornò più. Cola Pesce è colui che aspettiamo sempre, che sappiamo esistere ma non vediamo, lo possiamo solo sentire, qualche volta. Per i bimbi forse è un angelo.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Log in or Sign up