Log in

La purga

Bastiano e Giulia Follavoine sono una coppia alto-borghese: lei - un po' viziata - sogna salotti mondani e vita di alta società, lui pregusta una condizione economica più che agiata che permetterà di vivere di rendita il resto dei giorni suoi e della sua famiglia. Giulia irrompe nello studio di Bastiano in tarda mattinata, appena reduce da un bagno poco rilassante e con il secchio dell'acqua sporca da vuotare. Ne nasce una serie interminabile di battibecchi che partono dai pretesti più grotteschi, e che mettono in evidenza le piccole miserie umane e culturali della classe dei parvenues, i borghesi arricchiti, bersaglio preferito del commediografo francese.

Il problema principale per Bastiano è che sta aspettando il signor Chouilloux, un funzionario del Ministero della Guerra che lui vorrebbe convincere a stipulare un contratto per la fornitura all'esercito di vasi da notte (Bastiano produce sanitari). I problemi per Giulia sono invece due: 1° che Oreste, il loro figlio di cinque anni, non vuole prendere una purga per la sua costipazione; 2° che insieme a Chouilloux verranno anche la moglie ed il cugino nonché amante di questa, la qual cosa non le pare accettabile. E nel turbine della commedia sarà proprio la frivola e maldestra Giulia a mettere Chouilloux di fronte alla verità, rovinando la vita al marito.

ANTONIA RANIERI IIC
LICEO CLASSICO VITTORIO EMANUELE II

Altro in questa categoria: « IL FU MATTIA PASCAL Romeo e Giulietta »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Log in or Sign up