Log in

Stefano Barbati e Fabio Ciminiera in "Acoustic Lalyland"

25 APRILE 2021 ore 21.30

Stefano Barbati e Fabio Ciminiera in “Acoustic Lalyland” an acoustic tribute to Jimi Hendrix 

In diretta streaming dal palco del Teatro Fenaroli, sul canale Youtube di PicsatAbruzzo, si esibiranno STEFANO BARBATI alla chitarra acustica e FABIO CIMINIERA, storyteller.

Lo spettacolo è un viaggio acustico nell'anima dei classici di Jimi Hendrix, il grande rivoluzionario della chitarra elettrica del Novecento. Il contributo enorme di Hendrix al rock e alla musica in generale è indiscutibile: Barbati e Ciminiera ne affrontano la figura attraverso una performance di parole e musica dove si alternano i brani più significativi e i racconti e gli aneddoti riguardanti la sua carriera.

Con STEFANO BARBATI – chitarra acustica
FABIO CIMINIERA – storyteller

Lo spettacolo è un viaggio acustico nell'anima dei classici di Jimi Hendrix, il grande rivoluzionario della chitarra elettrica del Novecento. Il contributo enorme di Hendrix al rock e alla musica in generale è indiscutibile: Barbati e Ciminiera ne affrontano la figura attraverso una performance di parole e musica dove si alternano i brani più significativi e i racconti e gli aneddoti riguardanti la sua carriera.

In questo modo la forza e la modernità di Jimi Hendrix emergono in una maniera scarna e diretta tale da mettere in risalto la forza e la bellezza di testi e melodie, la sua capacità di spingersi oltre e sperimentare in ogni direzione le possibilità della musica e dello strumento. una visione del re. Il titolo del reading, non a caso, parafrasa Electric Ladyland, il doppio LP capolavoro del mancino di Seattle datato 1969, il suo album più visionario e sperimentale.

Stefano Barbati, chitarrista considerato tra i più interessanti nel panorama italiano della chitarra acustica, ha di recente pubblicato il CD “Acoustic Ladyland – an acoustic tribute to Jimi Hendrix” per Fingerpicking.net: il disco da anche il titolo al reading intorno alla figura del chitarrista statunitense e presenta gran parte dei brani suonati nel corso della serata. Fabio Ciminiera è redattore di Jazz Convention (www.jazzconvention.net) e autore del libro Le rotte della musica, pubblicato nel 2009 per Ianieri Edizioni.

Leggi tutto...

DIORA MADAMA

17 APRILE 2021 ore 21.30

DIORA MADAMA

In diretta streaming dal palco del Teatro Fenaroli, sul canale Youtube di PicsatAbruzzo, si esibirà Diora Madama, artista R'n'B/Dance e la sua band, composta da batteria (Simone Lanzillotti), tastiere (Gioele Pizzuti e Federico Buccini Page) e basso (Alessandro Loggia) e costituitasi nel 2018 a Roma.

Diora Madama è una cantante e songwriter italiana R&B-POP. La sua voce dalle forti influenze soul si tuffa in un mondo di sonorità fresche e moderne arrivando ad abbracciare anche la Trap music. 
Il suo sound strizza l’occhio alla nuova scena musicale europea, suggerendo nomi come Jorja Smith e Tom Misch, ma senza dimenticare le origini come Jamiroquai e Daft Punk. 

Classe 1995, cresce in un ambiente artistico grazie alla madre pittrice e si diploma presso il Liceo Artistico in cinema e fotografia, mentre coltiva la passione per la musica studiando pianoforte e canto durante la sua adolescenza e continuando il suo percorso nel conservatorio. 

Realizza il suo primo singolo “Permanent Vacation” in settembre 2019, prodotto da Mark Opitz (AC/DC, INXS, KISS, giudice Grammy Awards USA) e pubblica il suo secondo singolo “Needn’t” nel febbraio 2020. 

Leggi tutto...

LILAC FOR PEOPLE

4 APRILE 2021 ore 21.30

LILAC FOR PEOPLE In diretta streaming dal palco del Teatro Fenaroli, sul canale Youtube di PicsatAbruzzo, si esibirà Lilac for People, il progetto della cantante e compositrice Francesca Gaza.

Un moderno ensemble che affonda le sue radici nel jazz e si nutre delle suggestioni del pop e dell’elettronica nel creare un chamber jazz-pop originale e sognante. Le composizioni rappresentano densi viaggi sonori nei quali il racconto della voce di Francesca è sostenuto da un organico multiforme e cangiante, dove la natura acustica degli ottoni, delle pelli e delle corde viene sottilmente manipolata dall’uso dell’elettronica.

Lilac for People è il progetto della cantante e compositrice Francesca Gaza. Un moderno ensemble che affonda le sue radici nel jazz e si nutre delle suggestioni del pop e dell’elettronica nel creare un chamber jazz-pop originale e sognante. Le composizioni rappresentano densi viaggi sonori nei quali il racconto della voce di Francesca è sostenuto da un organico multiforme e cangiante, dove la natura acustica degli ottoni, delle pelli e delle corde viene sottilmente manipolata dall’uso dell’elettronica. Le muse ispiratrici di questa concezione musicale sono figure femminili orgogliosamente crossover, non etichettabili sotto un solo genere ma che abbracciano una concezione di musica contemporanea a trecentosessanta gradi, attraverso il rispetto del passato e allo stesso tempo uno slancio verso il futuro: Bjork, Laura Mvula, Becca Stevens, Kimbra, Maria Schneider, My brightest Diamond. Francesca da vita al suo ottetto all'inizio del 2017 in cui include sette amici e compagni di studi con cui dopo poco inizia a ricevere riconoscimenti da parte della critica specializzata (All About Jazz e Downbeat). Nel luglio 2017 il suo progetto vince il primo premio nazionale di composizione del MIDJ (Musicisti Italiani di Jazz), inoltre a maggio 2018 conquista il primo premio di JazzAlguer Mediterrani diretto da Paolo Fresu. Lilac è il singolo che precede l'album d'esordio in uscita con Auand Records ad Aprile 2019 che è stato prodotto da Andrea Lombardini e finanziato da JazzAlguer. 

Leggi tutto...

Estate Musicale Frentana 2019

  • Pubblicato in Notizie

Per la stagione 2019, il progetto didattico dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, prevede una rassegna di concerti nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", tutti collegati a seminari, conferenze, workshop, corsi, master class, e stage. Questi corsi con i concerti collegati, ampliano l'offerta formativa, didattica e musicale, a tutto l'anno accademico, per interrompersi solo nel periodo estivo e far posto alla formazione orchestrale e i concerti collegati dell'Estate Musicale Frentana. 
La campagna per il rinnovo delle quote associative e degli abbonamenti per la 48° edizione EMF, inizia il giorno 24 Maggio 2019, presso la segreteria dell’Associazione “Amici della Musica” nel Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE - Largo dell’Appello, 2 – Lanciano 66034 (CH) (0872.709762 – 0872.710241) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Aperta il Martedì e il Giovedì - Orario: 10.00 / 12.30) e prevede l'ingresso a tutti i concerti dell'Estate Musicale Frentana, escluso quelli fuori abbonamento, senza però la prenotazione del posto. Per gli eventi concertistici dell'Estate Musicale Frentana: Biglietteria tradizionale presso i luoghi dei concerti da un'ora prima degli eventi. Posto unico 10 euro. Ingresso nelle sale, 30 minuti prima dei concerti. Tutti gli eventi concertistici, saranno pubblicati sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it dopo la presentazione della stagione didattica e concertistica EMF 2019. *Tutti i Concerti Didattici con posto unico a 5 euro. Tutta la programmazione è disponibile, sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it

Segreteria e Sede Artistica presso il Parco delle Arti Musicali “TORRI MONTANARE” Largo dell’Appello n. 2 - 66034 Lanciano (CH) Italy CASELLA POSTALE 26 - Telefoni e Fax : 0039.0872.709762 – 0039.0872.710241

Sede Amministrativa: Larghetto Malvò n. 12 - 66034 Lanciano (CH) Italy CASELLA POSTALE 26 - C. F. 81003730694 - P. Iva 00642600696

www.estatemusicalefrentana.it

 
Leggi tutto...

SI CHIAMAVA FABER

Venerdì 11 gennaio 2019 ore 21.00

SI CHIAMAVA FABER

(Viaggi molto personali nel mondo di Fabrizio De Andrè)
di Federico Sirianni
con Federico Sirianni, Max Manfredi, Tati Valle, Paola Ceroli, Marcello Marciani, Stefano Barbati, Marco Di Blasio, Nicola Di Camillo ...e altri ospiti
Ingresso € 10

 

Lo spettacolo nasce dall'esigenza di riproporre alcuni temi trattati nelle canzoni di Fabrizio De Andrè a 20 anni dalla sua scomparsa. Un tributo, quindi, che non vuole essere retorico e banale, ma che abbracci le diverse sfaccettature del personaggio De Andrè, nel rispetto della sua poliedricità culturale.

Per rendere al meglio questo importante aspetto, si è costruito un cast di musicisti, poeti e attori di diverso stile che restituiranno una visione personale del messaggio del cantautore genovese interpretando secondo le proprie sensibilità testi e musiche della sua ampia produzione.

Si è scelto, come filo conduttore, l’esperienza personale del cantautore Federico Sirianni il quale ha avuto modo di conoscere e condividere alcuni momenti della sua vita con De Andrè che descrive attraverso un racconto agile e poetico. Questa traccia narrativa sarà ampliata ed arricchita con le originali interpretazioni di artisti di diversa estrazione.

Quindi le canzoni, non necessariamente le più famose, ma quelle che riescono forse a esprimere, oltre che l’ormai noto talento, anche la gigantesca umanità di cui era pervaso questo artista unico e irraggiungibile.

Si toccheranno quindi molti temi legati all’opera artistica di Faber come la pietà per gli “ultimi”, l’anarchia, la cultura mediterranea, il Sacro.

Ad animare la serata ci saranno:

Federico Sirianni (cantautore)

Max Manfredi (cantautore)

Paola Ceroli (cantante folk blues)

Tati Valle (cantante e chitarrista brasiliana)

Marcello Marciani (poeta)

Walter Gaeta (pianoforte)

Stefano Barbati (chitarre e bouzouki)

Marco Di Blasio (fisarmonica e toy piano)

Nicola Di Camillo (contrabbasso)

Grazie alla collaborazione con il Centro Antiviolenza “Dafne” di Lanciano, sarà allestita, nei locali del Centro non lontano dal Teatro Fenaroli, la mostra fotografica “Le Donne di Faber” curata da Cristian Pellicciotta in cui vengono rappresentate le figure femminili della produzione deandreana. Le donne che incontriamo nei testi sono mamme, sono figlie, sono anziane o giovanissime, sono in carriera o vittime degli eventi e degli uomini, ma tutte con un carico umano straordinario e  caratterizzate da infinita bellezza.

Leggi tutto...

Mese della Cultura 2018 - Lanciano

  • Pubblicato in Notizie

Fare Cultura, per la nostra Città vuol dire prima di tutto accogliere. Accogliere tutti, nel segno della pace. Mani grandi che accarezzano mani più piccole, mani bianche che stringono mani nere, quelle forti che raccolgono altre più deboli.

Per Lanciano, fare Cultura vuol dire stare al passo del più lento per accompagnarlo in un percorso di crescita che susciti creatività, curiosità, che dia a tutti le stesse opportunità di crescita e di arricchimento intellettuale.

Nel mese dedicato alla Cultura, ed in particolar modo alla lettura attraverso “liberando”, la rassegna lancianese di lettura nata lo scorso anno in adesione alla campagna nazionale del Maggio dei Libri, è un piacere vedere come in tanti luoghi, talvolta dimenticati perché lontani dalle nostre vite, si crei interesse per un libro, un artista, uno scrittore.

Ed è bello quando da questo interesse si scopre un talento nascosto, una virtù capace di aprire nuovi orizzonti o persino di salvare una vita. Lo scorso anno la lettura è entrata in ospedale, in carcere, in una comunità di recupero, in una comunità di ragazzi disabili, in tantissime scuole, è andata per giardini e musei, è stata sana competizione tra studenti.

Continueremo su questa strada, dando spazi infiniti a tutte le occasioni che consentiranno ai nostri aquiloni di volare alto, “liberando” la fantasia di chiunque, dentro di sé, nasconda o coltivi l’animo di un bambino.

Marusca Miscia
Assessore alla Cultura, Turismo, Grandi Eventi e Partecipazione
Comune di Lanciano (Ch)

Leggi tutto...

I Concerti del Parco 2018

  • Pubblicato in Notizie

Per la stagione 2018, il progetto didattico dell'Associazione "Amici della Musica" FEDELE FENAROLI, prevede una rassegna di concerti nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", presso il Parco delle Arti Musicali "TORRI MONTANARE", tutti collegati a seminari, conferenze, workshop, corsi, master class, stage e recording day, denominata "I CONCERTI DEL PARCO"; questi corsi con i concerti collegati, ampliano l'offerta formativa, didattica e musicale, a tutto l'anno accademico, per interrompersi solo nel periodo estivo e far posto alla formazione orchestrale e i concerti collegati dell'Estate Musicale Frentana.

La campagna per il rinnovo delle quote associative e degli abbonamenti per la 47° edizione EMF, inizia il giorno Mercoledì 10 Gennaio 2018, presso la segreteria dell’Associazione “Amici della Musica” presso il Parco delle Arti Musicali TORRI MONTANARE - Largo dell’Appello, 2 – Lanciano 66034 (CH) (0872.709762 – 0872.710241) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. dal lunedì al venerdì (Orario: 9.30 / 12.30) e prevede l'ingresso a tutti i concerti dell'Estate Musicale Frentana, escluso quelli fuori abbonamento, senza la prenotazione del posto. Per gli eventi concertistici dell'Estate Musicale Frentana: Biglietteria tradizionale presso i luoghi dei concerti, da un'ora prima degli eventi. Posto unico 10 euro. Ingresso nelle sale, 30 minuti prima dei concerti. Biglietteria online fino a 24 ore prima dello spettacolo su www.ciaotickets.com con addizionato il costo di prevendita. Tutti gli eventi concertistici, saranno pubblicati sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it dopo la presentazione della stagione didattica e concertistica EMF 2018.

*Tutti i Concerti Didattici con posto unico a 5 euro. Per i soci/abbonati, sarà anche possibile entrare gratuitamente e assistere a ‘I CONCERTI DEL PARCO’ nella Sala di Musica da Camera "Manlio La Morgia", concerti legati all'attività didattica, che si svolgeranno con uno o più appuntamenti mensili, prima dell’inizio e dopo la tradizionale parte estiva concertistica e di formazione orchestrale annessa, dell’Estate Musicale Frentana. I biglietti per il posto unico sono fissati in euro 5. Tutta la programmazione de ‘I CONCERTI DEL PARCO’ sarà disponibile, subito dopo la presentazione della stagione concertistica 2018 sul sito ufficiale www.estatemusicalefrentana.it

 

Leggi tutto...

Concerti di Capodanno

Martedì 2 Gennaio 2018 ore 18.00 e ore 21.00

Concerti di Capodanno

In tutto il mondo la fine dell’anno si celebra con la grande Musica: è un appuntamento immancabile delle stagioni musicali dei teatri delle città principali e in questo programma il pubblico ha l’occasione di assistere a un Gala lirico sinfonico, che celebra il bicentenario di FEDELE FENAROLI e dalla collaborazione tra Associazione “Amici della Musica” EMF Lanciano, Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile e Istituzione Sinfonica Abruzzese, che vede protagonisti il soprano austriaco Martina Serafin e il basso Alessandro Guerzoni, abruzzese, una straordinaria coppia nella vita e nell’arte, due cantanti che vivono in Abruzzo ma hanno al loro attivo innumerevoli produzioni nei teatri di tutto il mondo, dal Metropolitan di New York alla Scala di Milano alla Staatsoper di Vienna. Insieme all’Orchestra Sinfonica Abruzzese, guidata da un Maestro dell’Opera italiana come Sergio La Stella, protagonista assoluta la Voce, il programma spazia dall’Opera italiana all’Operetta viennese per chiudere con una fantasia di grandi successi della canzone americana nella orchestrazione originale del compositore Andrea Manzoli. 

Botteghino aperto da un'ora prima dello spettacolo presso il TEATRO FENAROLI di Lanciano Posto unico: 15 Euro - Eventi fuori Abbonamento - Biglietteria online e prevendita: https://www.ciaotickets.com 
VENDITTI S.A.S. - Corso Trento e Trieste 137 - 66034 Lanciano - 0872.712983 +info www.estatemusicalefrentana.it 

Leggi tutto...

Estate Musicale Frentana 2015

  • Pubblicato in Notizie
28 gli eventi concertistici complessivi, 9 concerti del parco, 11 concerti gratuiti e 2 in collaborazione con altri enti, 16 gli eventi concertistici di produzione esclusiva. Questi i numeri della stagione 2015 dell’Estate Musicale Frentana, a cura dell’associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI.

La prima è in programma l’8 febbraio alle 21.00, presso il teatro Fenaroli. Spettacolo in cui ilmaestro Luigi Piovano, direttore artistico EMF, si esibirà con il trio Latitude 41 nelle musiche di Franz Schubert, con un programma in esclusiva per Lanciano.
Particolarmente brillanti saranno le date dell’11 e 12 luglio quando il talento di Ingrid Jacoby si esprimerà con le musiche di Mozart e il 10 agosto con il giovane direttore coreano Tatsuya Shimono.

Fiore all’occhiello di questa stagione è la collaborazione ottenuta per la data dell’8 novembre con il maestro Antonio Pappano “direttore d’orchestra straordinario” come lo definisce il maestro Piovano, alla sua prima volta a Lanciano. Senza nulla togliere alla maestria e bravura di tutti gli altri interpreti dei concerti in programma, come sostiene lo stesso Piovano “il cielo è pieno di stelle, ci sono le più luminose, ma tutte ugualmente importanti“.

Sarà, dunque, una stagione importante questa del 2015, a conferma dello straordinario lavoro svolto da questa gestione, per riportare l’Estate Musicale Frentana agli antichi splendori, dopo il quasi dissesto. A questo proposito, è giusto segnalare la nota di merito acquisita da questa istituzione che “miracolosamente” è riuscita, come nessun’altra in Italia,  a presentare entro i termini la pianificazione e progettazione degli eventi per i prossimi tre anni.

“Progettazione e pianificazione sono la base per riuscire a fare, e continuare a fare, un buon lavoro” ha affermato il presidente dell’associazione Omar Crocetti, dopo aver evidenziato, con un pizzico di orgoglio, la prossima partecipazione al Ravello Festival.
“L’amministrazione comunale c’era, c’è e ci sarà” ha affermato l’assessore alla cultura Pino Valente, trovandosi d’accordo con l’associazione che rivendica il bisogno e la necessità di comprendere l’importanza, la taratura e la risonanza nazionale e internazionale che questa istituzione ricopre per Lanciano.

Un’importante istituzione che però rischia la chiusura a causa dei tagli subìti dalla Regione Abruzzo. “Siamo ancora in attesa dei 45mila euro previsti per l’anno 2014 - ha detto senza peli sulla lingua il presidente Crocetti - e pensare che fino al 2009, dalla Regione, ricevevamo ben 220mila euro, quindi oggi parliamo di cifre davvero risibili”.

Il sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, ha proseguito dicendo che “la Regione deve capire l’importanza e la dimensione internazionale che ricopre l’EMF curandola e sostenendola con maggior impegno. e qualora non dovesse accadere - ha concluso Pupillo - andremo a protestare sotto i palazzi della Regione suonando Mozart”.
Il sindaco ha inoltre rimarcato l’importanza di creare al più presto una fondazione che riunisca tutte le realtà musicali che oggi convivono all’interno del Parco delle Arti Musicali, per essere al passo con i tempi, dare più forza e poter accedere a fondi, finanziamenti e crediti necessari per continuare a fare musica, cultura e per continuare a vivere.

Tutta la programmazione annuale EMF è sul sito www.estatemusicalefrentana.it.

Beatrice Sirolli

Testo tratto da www.lancianonews.net
Leggi tutto...

Estate Musicale Frentana 2014

  • Pubblicato in Notizie

Estate Musicale Frentana 2014 - Stagione Didattica e Concertistica.

La stagione Didattica e Concertistica dell'Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli, nell'anno 2014 vede la conferma della direzione artistica del M° Luigi Piovano e l'organizzazione di una stagione didattica e artistica con una manifestazione costituita da eventi concertistici, tutti assolutamente collegati alla formazione musicale, proposti grazie a una importante opera di pianificazione e all'attuazione di una complessa riforma artistica e tecnica, che, nonostante le difficoltà derivate dai tagli e le passività ereditate non ancora risolte, ha consentito di iniziare anche un processo di risanamento finanziario, necessario alla salvaguardia del futuro dell'ente.

L'anno 2014, vede concerti integrati strettamente alle attività di formazione e di divulgazione musicale e quelli dedicati alla formazione dell'Ensemble Swing Fenaroli, dell'Ensemble Classic Fenaroli, dell'Ensemble Modern Fenaroli, del Guitar Ensemble Fenaroli; la sede del Parco delle Arti Musicali, consentirà di sviluppare l'attività didattica a tutto l'anno, con l'organizzazione di eventi concertistici paralleli, nell'ambito della rassegna 'I Concerti del Parco' nella Sala Musica da Camera Manlio La Morgia, da febbraio a giugno, prima dell'inizio e dopo la tradizionale parte estiva di formazione annessa, dell'Estate Musicale Frentana; i Corsi di Perfezionamento per Flauto estesi a tutto l'anno accademico, il Seminario di Canto Corale, il Seminario di Etnomusicologia, il Seminario di Interpretazione Operistica, la Masterclass per Organo di Analisi e Prassi esecutiva, il LANCIANO INTERNATIONAL GUITAR SEMINAR in collaborazione con il Mannes Institute di New York, il Workshop di Comunicazione e Produzione Artistica; i periodi didattici di formazione orchestrale, daranno origine agli Ensemble Internazionali d' Archi e di Ottoni Fenaroli, alle Orchestre Sinfoniche Internazionali Giovanili, alla Big Band Fenaroli e all'Orchestra da Camera Internazionale Giovanile, con lo svolgimento di concerti di produzione esclusiva, all'interno di un periodo di formazione orchestrale estivo, che partirà il 1° luglio e si chiuderà l'11 agosto 2014, per poi riprendere a fine anno con la preparazione dei concerti di Capodanno. La scelta artistica per la stagione 2014, conferma il cammino intrapreso, nel privilegiare solo eventi concertistici strettamente legati alla didattica e alla formazione, specifica missione dell'ente, che tanti successi, attestati e premi, ha portato nell'ultimo triennio, con le esibizioni di orchestre, ensemble, e progetti anche di varia estrazione e diversità, volte a privilegiare gli aspetti esecutivi delle formazioni di musica d'assieme e le collaborazioni internazionali.

La stagione 2014, avrà 2 appuntamenti straordinari nel mese di febbraio, con l'Orchestra Sinfonica ICO della Magna Grecia, che, diretta dal direttore artistico EMF, Luigi Piovano, eseguirà la Sinfonia n. 2 in re magg. Op. 73, di J. Brahms, ed ospiterà come solista, lo straordinario Dmitri Sitkotvesky, per il concerto per violino e orchestra in re magg. Op. 35 di Pyotr Il'yich Tchaikovsky e nel mese di maggio, con ospite della rassegna, l'Istituzione Sinfonica Abruzzese, che diretta dal M° Giancarlo De Lorenzo, proporrà la serenata per orchestra n. 7 in re Magg. "Haffner" Kv 250, con la partecipazione di Ettore Pellegrino come solista, il concerto per violino e orchestra n. 3 in sol. Magg. Kv 216, di W. A. Mozart.

L'Estate Musicale Frentana inizierà come tradizione, nel mese di giugno, con la tradizionale "MISSA BREVIS" che per la XLIII edizione, prevede una prima esecuzione assoluta e con i concerti per la Festa Europea della Musica, consueto appuntamento internazionale e artistico EMF, tra cui quelli degli Ensemble Modern, Classic, Guitar, Swing e dei Seminari di Canto Corale.
La parte della stagione 2014, dedicata alla formazione internazionale, inizierà nel mese di luglio con i concerti dell'Ensemble di Ottoni Internazionale Fenaroli, dell'ANXA BRASS QUINTET e la formazione della Big Band Fenaroli, a cura del M° Antonio Ciacca e con la partecipazione straordinaria della special guest Alice Ricciardi, che proporrà nel concerto finale, una nuova composizione in committenza, per la promozione di musica contemporanea inedita e rinnoverà la triennale collaborazione internazionale con il New York Jazz Workshop.

I concerti dell'Ensemble d'Archi Internazionale Fenaroli, apriranno il ciclo della formazione orchestrale giovanile, con la presenza di docenti di valore assoluto, provenienti dalle più grandi istituzioni sinfoniche del mondo, per i periodi didattici dedicati all'Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile, diretta dal grande Maestro Jan Latham Koenig che eseguirà i Quadri di un'esposizione di M. Mussorgsky e con lo straordinario pianista Nikolay Khozyainov, che completerà la sua partecipazione all'EMF di Lanciano, dopo lo straordinario successo avuto nell'appuntamento della rassegna dedicata ai grandi solisti, con il Concerto n. 2 in fa minore per pianoforte e orchestra, Op. 21 di Fryderyck Chopin.

A seguire, l'Orchestra da Camera Internazionale Giovanile, per un omaggio a Mozart e Beethoven, diretta dalla "bacchetta internazionale" del Maestro Máté Hámori ; nel mezzo, gli eventi derivanti dalle collaborazioni internazionali, con Mannes College the New School for Music New York, per i concerti del LANCIANO INTERNATIONAL GUITAR SEMINAR, e i 3 concerti dei docenti EMF, che anticiperanno l'evento di chiusura della parte estiva dell'Estate Musicale Frentana 2014, con uno straordinario concerto nella notte di S. Lorenzo, dell'Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile, che diretta dal direttore artistico EMF Luigi Piovano, preparerà e affronterà con un importante organico orchestrale, la mastodontica Sinfonia n.1 in re maggiore di Gustav Mahler " Il Titano".

La stagione didattica autunnale, anticipata dal Concerto inaugurale della masterclass per organo, (progettata anche per tornare a valorizzare lo splendido strumento custodito nella Chiesa di Santa Giovina), che tratterà la "Messa della Madonna" di Girolamo Frescobaldi eseguita dal M° Gilberto Scordari, si aprirà con il recital pianistico di Konstantin Lifschitz consolidato e maturo talento, tra i più importanti del panorama pianistico internazionale, nell'ambito della rassegna dei grandi solisti, dedicata ad Errico D'Amico; a seguire, gli eventi della tradizionale Festa di Santa Cecilia, dove i circoli didattici delle scuole elementari, medie e superiori della città di Lanciano, saranno coinvolti in operazioni di progettualità ed eventi artistici, con una serie di iniziative volte alla incentivazione e divulgazione della musica, come la proiezione di film musicali didattici, lezioni concerto, interscambi culturali con l'ospitalità verso realtà musicali e concertistiche giovanili di altre istituzioni, le collaborazioni con enti artistici e associazioni del territorio, le produzioni esclusive di Teatro & Musica, la proposizione di composizioni inedite, di brani su commissione, di composizioni non eseguite da oltre 30 anni, eventi esclusivi con progetti dedicati alla conservazione e valorizzazione del repertorio classico, la divulgazione della figura di grandi musicisti, o di determinati periodi musicali storici, rivolta alle scuole, per la sensibilizzazione delle giovani generazioni alla cultura musicale e alla forma "concerto", all'esecuzione e promozione di composizioni e lavori discografici di inediti contemporanei, dedicati a progetti artistici e musicisti del territorio.

Il periodo di formazione orchestrale dedicato alla preparazione e i Concerti di Capodanno, con l'Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile Fedele Fenaroli, chiuderanno una intensa stagione formativa e concertistica, per il livello dei progetti, il rispetto dei criteri artistici e la qualità degli eventi programmati. Auspicando una necessaria rimodulazione dei finanziamenti degli enti sostenitori e soprattutto, la certezza della disponibilità finanziaria degli esili contributi esistenti, sulla base della riforma tecnica, artistica e finanziaria attuata, delle importanti collaborazioni internazionali attivate, del crescente numero di partecipanti, allievi, docenti e musicisti provenienti da tutto il mondo e dei risultati ottenuti, è indispensabile che Lanciano e il territorio, abbiano ancora la capacità di produrre cultura attraverso la storicità dell'Estate Musicale Frentana: costruire un percorso artistico differente e alternativo, instaurando collaborazioni con istituzioni culturali estere, che favoriscano l'internazionalità dei percorsi formativi dell'ente, sulla base di produzioni autonome e originali, con proposte concertistiche di qualità, consono alle potenzialità storiche della manifestazione, è l'obiettivo primario con il quale confrontarsi, per arrivare alla completa salvaguardia artistica di una istituzione e una manifestazione storica, ancora oggi, vero punto di riferimento per la didattica e la concertistica ad essa collegata, della cultura musicale del nostro paese.

Luigi Piovano
Direttore Artistico EMF

Omar Crocetti
Presidente Associazione “Amici della Musica” FEDELE FENAROLI 

------------------------

INFO ABBONAMENTI PRESSO LA SEGRETERIA DELL'ASSOCIAZIONE 'AMICI DELLA MUSICA' FEDELE FENAROLI

TELEFONI E FAX: 0872.709762 - 0872.710241 - MAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.estatemusicalefrentana.it
www.facebook.com/pages/Estate-Musicale-Frentana/376253886290
www.youtube.com/user/EMFconcerti

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log in or Sign up