Log in

Teatro Ragazzi - Mimmo e piccolo - SALA MAZZINI

Domenica 23 marzo ore 17.30 Sala Mazzini

Teatro Ragazzi  La bella e la bestia  MIMMO E PICCOLO

con Lino Terra, Nicoletta Briganti, Natascia Zanni - musiche Gustavo Capitò - regia Lino Terra
3 - 8 anni - teatro di figura

Ultimo appuntamento con A teatro con mamma e papà, programmazione stagionale di spettacoli domenicali per i ragazzi e per le famiglie ideata e curata dal Teatro Stabile di Innovazione L’Uovo in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

A seguito della chiusura temporanea del Teatro “Fenaroli”  lo spettacolo si terrà alla Sala Mazzini con consueto inizio alle ore 17.30; lo spettacolo "La bella e la bestia” è stato sostituito con "MIMMO E PICCOLO".

E’ lo spettacolo più rappresentato della Compagnia, quello che meglio di ogni altro si adatta all’attenzione e alla comprensione dei bambini, rispettandone la sensibilità e stimolandone la fantasia.
La storia si articola su di una struttura scenica molto semplice ma altrettanto efficace nel riprodurre gli stessi meccanismi di associazione di idee e di immagini da sempre presenti nei giovani spettatori.
Piccolo è un burattino molto...piccolo. La sua piccola storia è racchiusa all’interno di uno spazio che lo vede nascere e vivere e scoprire tutto quanto c’è da scoprire. Come in un quaderno dove i bambini disegnano le loro storie ed i loro personaggi, il mondo di Piccolo è tutto da inventare e da riempire, da colorare e da completare. La sua vita è un foglio di carta bianca e pulita dove tutto può accadere; è sufficiente disegnarvi il mare perché su quel mare Piccolo possa navigare e poi naufragare ed infine salvarsi su di una piccola isola che lo accoglierà bagnato ed impaurito. Con Piccolo gioca un “grande”: Mimmo.
Mimmo è un grande un po’ buono e un po’ cattivo, un po’ simpatico e un po’ no; un grande non si aspettava un compagno così...piccolo e che qualche volta non sa resistere alla tentazione di dimostrarsi più forte e più importante dell’altro. Tra i due si sviluppa così un rapporto continuo, ora pacifico e sereno, ora costruito su piccole ripicche e dispetti, a volte anche di rabbia, ma che si concluderà alla fine con una inevitabile collaborazione fra i due unici protagonisti e antagonisti della storia. Scenicamente lo spettacolo è costituito da uno spazio-teatrino dove Piccolo vive la sua storia e dove Mimmo gli disegna o gli porge semplici ed usuali oggetti che ambientano o modificano le sue vicende. I due comunicano tra loro e con il pubblico con tanti gesti, smorfie, qualche suono e parole.

Biglietti in vendita al botteghino dalle ore 16.00. Per ulteriori informazioni 349.1504259

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Log in or Sign up