Log in

Alexian & international friends

sabato 7 novembre 2009 ore 21.00

Un trasguardo musicale internazionale 16. Edizione

Ingresso biglietto unico 20 Euro in vendita presso il botteghino del teatro (lun/ven 16.30/19.30) e online.

alexianIncontro artistico e culturale di diversi generi musicali, un “trasguardo” artistico appunto aperto ai diversi stili: dall’etnico alla musica classica passando per il jazz, la musica lirica e la musica leggera per una reale interazione di grande suggestione artistico e culturale dove la musica di qualità sarà la grande protagonista al di là dei generi. Alexian Santino Spinelli, con il suo l’Alexian Group formato da Gennaro Spinelli alle percussioni, Andrea Castelfranato alla chitarra e al bouzuki, Luciano Pannese al contrabasso e Silvia Faugno al canto e alla danza, sarà il cuore pulsante dell’evento interagendo con tutti gli artisti ospiti ed amici dell’artista frentano. Confermata la presenza dei presentatori: Dario Vergassola e Lorena Bianchetti che hanno un’enorme popolarità per le loro continue apparizioni televisive sulle reti nazionali.

Un pilastro della storia della musica d’autore italiana è il cantautore Cristiano Malgioglio che prenderà parte del Festival. Un personaggio di chiara fama e di indubbio valore artistico che arricchisce un cast già stellare.

Grande attesa per la performance di Miriam Meghnagi, la celebre cantante ebrea nata a Tripoli che riceverà per l'occasione il Premio Phralipè 2009 (Solidarietà e Fratellanza). Dalla Spagna confermata la partecipazione del celebre musicista gitano Paco Suarez, uno dei più grandi cultori del flamenco tradizionale e moderno.

Il Festival sarà arrichito dalla presenza di due gruppi big del panorama musicale italiano: gli Audio 2 che quest’anno sono in tournè per la presentazione del nuovo album appena uscito e del fantastico quartetto dei Baraonna che vantano numerose collaborazioni con artisti del calibro di Riccardo Cocciante, Claudio Baglioni, Pino Insegno e un grande successo al Festival di S. Remo. Per la musica classica parteciperanno il duo pianistico Matarrese del conservatorio di Bari, il quartetto d’archi Bahram Ghor e la cantante lirica Emanuela Grassi. Per il jazz partecipa il favoloso quintetto dell’ Hot club de Zazz che offrirà un omaggio a Django Reihnadt e per la musica tradizionale italiana il gruppo Daltrocanto di Salerno. Confermata anche la partecipazione del musicista biscegliese Nico Arcieri, delle danzatrici orientali Belly Dance (danza del ventre) “Il velo di Iside” e del pittore argentino Juan Carlos che su una musica ibrida di tango argentino e musica rom creerà un’opera sotto gli occhi del pubblico.

 

 

Log in or Sign up