XIV Festival del Teatro Dialettale

Vota questo articolo
(1 Vota)

Stagione teatrale 2016/2017
XIV Festival del Teatro Dialettale - Premio città di Lanciano - “Maschera d’oro”

Il Cartellone del Teatro Fenaroli di Lanciano si aprirà il 6 novembre alle ore 17.00 con il primo spettacolo della XIV Edizione del Festival di Teatro Dialettale.

Il RINNOVO degli abbonamenti alla stagione di teatro dialettale sarà possibile SOLO giovedì 3 novembre dalle 16.30 alle 19.30; i nuovi abbonamenti ed i biglietti saranno in vendita venerdì 4 e sabato 5 novembre secondo il medesimo orario. Apertura botteghino domenica ore 15.30.

Il botteghino del Teatro sarà aperto due giorni prima di ogni spettacolo di teatro dialettale dalle ore 16.30 alle ore 19.30 e la domenica dello spettacolo dalle ore 15.30 fino ad inizio spettacolo

Per informazioni: 0872713586 

Si è svolta il 5 novembre a Lanciano la conferenza stampa di presentazione della XIV edizione del Festival del Teatro nazionale dialettale premio maschera d’oro città di Lanciano. Un appuntamento divenuto un classico per tutti gli amanti del teatro che da sempre accorrono nei pomeriggi invernali al Fenaroli; negli ultimi due anni i numeri parlano chiaro più di 100 abbonamenti venduti con una presenza costante di circa 200 spettatori a spettacolo. Grande soddisfazione per l’associazione Amici della Ribalta e per il suo presidente Ermanno Di rocco che da sempre con grande dedizione e spirito di sacrificio organizzano il festival visionando le opere delle compagnie che fanno domanda per partecipare alla rassegna, solo quest’anno più di 50 dvd, tutti di prestigio, 9 quelli selezionati provenienti da Abruzzo, Lazio, Campania, Toscana, Molise ed Umbria più una fuori concorso che chiuderà al rassegna il 26 marzo 2017 quando a calcare il palco del Fenaroli saranno i ragazzi dell’Aquilone dell’associazione ANFASS di Lanciano che porteranno in scena Il Malato Immaginario. Per questa ragione presente stamane anche l’assessore alle politiche sociali  Dora Bendotti che ha espresso tutta la sua soddisfazione per questo progetto che fa del teatro una palestra di vita accessibile ed aperta a tutti. Intervenuta telefonicamente anche l’assessore alla cultura Marusca Miscia che ha assicurato la sua presenza alle piéce ed ha ancora una volta voluto ringraziare “Gli amici” per il grande regalo che fanno alla cultura della città ospitando tante tradizioni, idiomi e culture teatrali diverse eppur simili dalla nostra.

La giuria oltre che composta dal pubblico presente in sala è quest’anno formata da : Celestina Ciarelli Presidente, Raffaella Tenaglia Lilia Giangregorio, Franca Di Vincenzo e Pasqualino Pischedda (selezionato per la giuria perché da 14 anni non ha mai perso uno spettacolo della rassegna)

L’appuntamento è per domenica 6 novembre alle 17  con il primo appuntamento “Filumena Marturano” degli amici dell’arte di Lucera.

 



 

Letto 1478 volte Ultima modifica il Giovedì, 03 Novembre 2016 16:23