Teatro Comunale Fedele Fenaroli, Lanciano

Domenica, 27 Gennaio 2019 09:55

Teatro Dialettale - Mia Famiglia

domenica 27 gennaio 2019 ore 17.00

Compagnia Luna Nova, Napoli
Mia Famiglia
di Eduardo de Filippo

Commedia in tre atti di Eduardo De Filippo scritta nel 1955 e inserita dallo stesso autore nel gruppo di opere che egli ha chiamato Cantata dei giorni dispari (commedie di genere più drammatico e “negativo”). In questa commedia Eduardo affronta il tema della famiglia e lo fa in modo esplicito mettendo al centro dell’opera i complessi rapporti che legano i membri di una famiglia: madre, padre, un figlio e una figlia. Secondo Eduardo nessun componente della famiglia ha le carte in regola per essere considerato membro di una vera famiglia: ognuno ha una propria vita e i membri della famiglia vivono assieme perché si ritrovano nella stessa casa e non perché li unisca un vincolo di affetto familiare. L’opera affronta quel conflitto generazionale che cominciò ad emergere proprio negli anni 50 fino ad esplodere nelle rivolte del’68, conflitto che nella quotidianità causava costanti incomprensioni tra figli e genitori portando a piccole e grandi ribellioni. Il tema affrontato 60 anni fa da De Filippo ha un continuum che si percepisce nelle abitudini della famiglia contemporanea: una famiglia sempre più distante, separata da impegni extra casalinghi, distaccata da messaggi ed email e monopolizzata da smarthphone. Eduardo De Filippo lanciò anni fa molti campanelli d’allarme per capire la deriva della famiglia e purtroppo ancora oggi, a distanza di anni, si sente forte l’eco di quei campanelli.



biglietto per il singolo spettacolo: primo settore 12 euro, ridotto 10. Secondo settore 10 euro, ridotto 8 euro. Infine c’è anche la biglietteria online del circuito ‘Ciaotickets’.
Riduzioni per i possessori della fidelity card Le Vie del Commercio, soci dell'Università della Terza età, soci di compagnie teatrali amatoriali, soci della BCC, studenti e ragazzi fino a 13 anni, ultrasessantacinquenni


Prevendita biglietti dal 19 novembre presso:
MAIL EXPRESS POSTE PRIVATE 
Via Santo Spirito, 36/38, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872/717808


VENDITTI MUSICA 
Corso Trento e Trieste, 143, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 712983


TABACCHERIA BRUNO 
Via S.Spirito, 119 C.Comm.le La Fontana (Oas, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 716773


SANGRITANA VIAGGI & VACANZE 
Via Dalmazia, 9, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 708204


BITRAVEL 
Vicolo Ferro di Cavallo, 15, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 717454

Pubblicato in Teatro Dialettale
Domenica, 13 Gennaio 2019 09:53

Dialettale - U battezz di Toruccio

domenica 13 gennaio 2019 ore 17.00

Compagnia Amici dell'Arte, Lucera (FG)

U BATTEZZ DI TORUCCIO
di Germano Benincaso

Il testo scritto dall’autore lucerino tratta un argomento molto attuale e molto dibattuto: la fecondazione artificiale.

Tomasino, il protagonista della commedia, è combattuto tra il desiderio di avere un figlio e l’impossibilità di poterne generare.

Vincendo l’opposizione dalla madre (Mafalda), donna legata alle tradizioni e contraria ai moderni sistemi di procreazione, Tomasino si lascia convincere dalla moglie (Jennifer) a rivolgersi ad una clinica specializzata nella medicina della riproduzione e, facendo ricorso ad un donatore anonimo, i due coniugi riescono a concepire e a far nascere il figlio tanto desiderato: “Salvatore”, detto “Toruccio”.

La vicenda prende inizio il giorno del battesimo di “Toruccio”, nel corso della cerimonia verifica uno spiacevole imprevisto con numerosi colpi di scena che si susseguono durante le due ore di spettacolo.

Il finale a sorpresa lascia lo spettatore con il fiato sospeso fino alla chiusura del sipario.

Nonostante l’argomento molto serio, non mancano anche in questa opera le battute e le risate che fanno parte del repertorio degli Amici dell’Arte, ma – come è giusto che sia – il testo propone allo spettatore uno spunto di riflessione su questo tema per il quale non si è ancora trovata una adeguata e condivisa normativa.

Il lavoro, ricco di numerosi colpi di scena, vede impegnati 11 attori: Arturo Monaco, Marcella Cogato, Lina Carratù, Lello Spagnuolo, Maria Strazioso, Domenico Tutolo, Ida Salvatore, Luigi Granieri, Antonio Cuppone, Michele Ieluzzi e Luigi Follieri, oltre al soprano Annarita Di Giovine Ardito che, accompagnata al pianoforte dal maestro Giuseppe Marzano,esegue dal vivo un brano di grande suggestione e grande coinvolgimento emotivo.

La regia dello spettacolo è stata curata da Germano Benincaso, Tecnici Paolo Monaco e Gianni Maglia, Sarta di scena Anna Dotoli, Assistente alla Regia Maurizio Pompi, Introduzione di Dino Russo.

biglietto per il singolo spettacolo: primo settore 12 euro, ridotto 10. Secondo settore 10 euro, ridotto 8 euro. Infine c’è anche la biglietteria online del circuito ‘Ciaotickets’.
Riduzioni per i possessori della fidelity card Le Vie del Commercio, soci dell'Università della Terza età, soci di compagnie teatrali amatoriali, soci della BCC, studenti e ragazzi fino a 13 anni, ultrasessantacinquenni

Prevendita biglietti:
MAIL EXPRESS POSTE PRIVATE
Via Santo Spirito, 36/38, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872/717808

VENDITTI MUSICA
Corso Trento e Trieste, 143, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 712983

TABACCHERIA BRUNO
Via S.Spirito, 119 C.Comm.le La Fontana (Oasi, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 716773

SANGRITANA VIAGGI & VACANZE
Via Dalmazia, 9, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 708204

BITRAVEL
Vicolo Ferro di Cavallo, 15, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 717454

Online su https://www.ciaotickets.com/location/teatro-fenaroli-lanciano-ch

 

Pubblicato in Teatro Dialettale
Domenica, 09 Dicembre 2018 09:32

Teatro Dialettale - Rami storti

domenica 9 dicembre 2018 ore 17.00

Teatro Dialettale

Compagnia gli Ignoti Napoli

RAMI STORTI

di Marino Gennarelli

biglietto per il singolo spettacolo: primo settore 12 euro, ridotto 10. Secondo settore 10 euro, ridotto 8 euro. Infine c’è anche la biglietteria online del circuito ‘Ciaotickets’.
Riduzioni per i possessori della fidelity card Le Vie del Commercio, soci dell'Università della Terza età, soci di compagnie teatrali amatoriali, soci della BCC, studenti e ragazzi fino a 13 anni, ultrasessantacinquenni

Prevendita biglietti dal 19 novembre presso:
MAIL EXPRESS POSTE PRIVATE 
Via Santo Spirito, 36/38, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872/717808

VENDITTI MUSICA 
Corso Trento e Trieste, 143, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 712983

TABACCHERIA BRUNO 
Via S.Spirito, 119 C.Comm.le La Fontana (Oas, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 716773

SANGRITANA VIAGGI & VACANZE 
Via Dalmazia, 9, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 708204

BITRAVEL 
Vicolo Ferro di Cavallo, 15, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 717454

Online su https://www.ciaotickets.com/location/teatro-fenaroli-lanciano-ch 

Pubblicato in Teatro Dialettale

Torna, dal 9 dicembre fino al 24 marzo 2019, il Festival del teatro Dialettale – premio Maschera d’oro città di Lanciano. Il festival, giunto alla sua sedicesima edizione, presenta un programma di spettacoli molto ricco, con sette appuntamenti, tutti al teatro ‘Fedele Fenaroli’ di Lanciano e sempre di domenica alle ore 17.

Il primo spettacolo ci sarà domenica 9 dicembre alle 17 con la compagnia ‘Gli ignoti’ di Napoli che metterà in scena ‘Vecchi Merletti e caffè corretti’ di Roberta De Martino. Come da tradizione, ci saranno tre premi che verranno assegnati tramite la votazione del pubblico possessore di un abbonamento: il premio ‘Maschera d’oro’ verrà assegnato alla compagnia più votata; la seconda classificata avrà il premio ‘Maschera d’argento’. Anche il terzo classificato riceverà il premio ‘Maschera d’argento’.

Per sottoscrivere un abbonamento, si possono chiamare i numeri 3398201983 e 0872 714755. L’abbonamento per il primo settore costa 75 euro; primo settore ridotti, invece, ne costa 63. Per il secondo settore il costo dell’abbonamento è di 55 euro, ridotto 50. Gli abbonamenti prenotati telefonicamente potranno essere ritirati al botteghino del teatro Fenaroli nei seguenti giorni: 7 e 8 dicembre, mattina: dalle ore 9:30 alle 12:30, pomeriggio: dalle 16 alle 19.
E’ possibile acquistare anche il biglietto per il singolo spettacolo: primo settore 12 euro, ridotto 10. Secondo settore 10 euro, ridotto 8 euro. Infine c’è anche la biglietteria online del circuito ‘Ciaotickets’.
Riduzioni per i possessori della fidelity card Le Vie del Commercio, soci dell'Università della Terza età, soci di compagnie teatrali amatoriali, soci della BCC, studenti e ragazzi fino a 13 anni, ultrasessantacinquenni.

Prevendita biglietti dal 19 novembre presso:
MAIL EXPRESS POSTE PRIVATE
Via Santo Spirito, 36/38, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872/717808

VENDITTI MUSICA
Corso Trento e Trieste, 143, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 712983

TABACCHERIA BRUNO
Via S.Spirito, 119 C.Comm.le La Fontana (Oas, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 716773

SANGRITANA VIAGGI & VACANZE
Via Dalmazia, 9, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 708204

BITRAVEL
Vicolo Ferro di Cavallo, 15, 66034, Lanciano (CH)
66034 Lanciano (CH) +39 0872 717454

Online su https://www.ciaotickets.com/abbonamento/xvi-festival-nazionale-teatro-amatoriale-dialettale-maschera-doro-lanciano

 

Pubblicato in Notizie

Si è svolta il 25 marzo 2018 la cerimonia di premiazione della XV Edizione del Festival del Teatro Dialettale "Premio Maschera d'Oro - Città di Lanciano"; questi i premiati:

Targa del pubblico alla compagnia più votata

I Lamenti di Una moglie in vita e in morte del marito
Associazione Silvio Spaventa di Lanciano

 

Targa al migliore impianto scenico premio “Mario Tritapepe”

Ulderico Giamminoni e Massimo Madolini
E’ARRIVATU MI CUGGINU - Nuova Compagnia Città di Terni di TERNI

 

Targa al miglior/e caratterista

Laura VIGNAIUOLI
NU JURNE DE FESTE - Compagnia La bottega del sorriso di Castellalto (TE)

 

Targa alla migliore Regia

LUCA SILVESTRI
UNA MANO DAL CIELO - I Filodrammatici di Napoli

 

Maschera d’argento alla migliore attrice protagonista

Patrizia POZZI
BENE MIO CORE MIO - Compagnia GLI IGNOTI di NAPOLI

 

Maschera d’argento al miglior attore protagonista

Nadio BEDDINI
I MIRACOLI DI DON PIERINO - Compagnia ARCA di TREVI (PG)

 

Maschera d’oro alla migliore compagnia votata dalla giuria

LA BOTTEGA DELLE OMBRE di Macerata - LADRO DI RAZZA

 

Pubblicato in Notizie
Domenica, 18 Marzo 2018 10:51

Teatro Dialettale - E' arrivato mio cugino

Domenica 18 Marzo 2018 ore 17

Nuova compagnia Città di Terni - Terni

“È ARRIVATU MI CUGGINU”

Commedia dialettale in due atti di Maurizio Gironi

Regia di Silvano Locci

Biglietti in vendita presso il botteghino del teatro 16 e 17 marzo (16.30/19.30) e il 18 marzo dalle 15.30 oppure su www.i-ticket.it

La vicenda si svolge in casa di Valentino, un single di mezza età, ricco proprietario di appartamenti e di negozi. La cospicua rendita che percepisce dalle locazioni di questi beni, gli permette una vita agiata e spensierata. Egli ama questa sua esistenza frivola costruita sul buon vivere, adora il buon vino ma soprattutto ama le avventure amorose con le belle donne, meglio ancora se sono le mogli degli altri. Questa vita felicemente modellata su di se, viene all’improvviso interrotta dall’arrivo del cugino Ciccio, figlio dello zio, al quale aveva promesso aiuto, in caso di bisogno, a titolo di riconoscenza per alcuni favori ricevuti dalla sua famiglia. L’arrivo di questo parente rompiscatole, sconvolge l’esistenza di Valentino che decide di sistemare il cugino in modo che se ne vada al più presto possibile da casa sua. Da qui un turbinio di vicende che coinvolgono i personaggi della commedia, che s’intrecciano in sempre nuovi e divertenti momenti, fra passioni amorose, sotterfugi equivoci e comiche meditazioni filosofiche, affrontando la storia in un susseguirsi di vicende sempre più esilaranti.

 

Pubblicato in Teatro Dialettale
Domenica, 04 Marzo 2018 18:17

Teatro Dialettale - Ladro di razza

Domenica 4 Marzo 2018 ore 17

Compagnia Teatrale “La Bottega delle ombre” Macerata

“LADRO DI RAZZA”

di Gianni Clementi

Regia Sante Latini

Biglietti in vendita presso il botteghino del teatro il 2 e 3 marzo (16.30/19.30) e il giorno dello spettacolo dalle 15.30 oppure su www.i-ticket.it

Roma, Ottobre 1943. E’ il momento che precede il rastrellamento degli ebrei nel ghetto di romano di Portico d’Ottavia da parte dei nazisti. Un piccolo uomo, opportunista e vigliacco, catapultato di colpo in un episodio storico dirompente, scoprirà in sé un inaspettato coraggio che gli consentirà un grande riscatto. “Ladro di razza” si ispira alla grande tradizione del cinema neorealista del dopoguerra, indagando in chiave tragicomica uno degli accadimenti più bui e vergognosi della storia. Momenti divertenti si alternano alla commozione, regalando allo spettatore tre personaggi difficili da dimenticare: Tito, Oreste e Rachele. Sono loro i protagonisti di questa piccola, minuscola e, per certi versi, ridicola vicenda. Questi tre personaggi, “insignificanti”, diventano il tramite per raccontare un’Italia in guerra, allo stremo, ma ancora capace di sussulti d´orgoglio.

Pubblicato in Teatro Dialettale
Domenica, 11 Febbraio 2018 11:22

Teatro Dialettale - Lu scallaliette

Domenica 11 Febbraio 2018 ore 17

Compagnia teatrale del circolo privato “Li Freciute” Ascoli Piceno

“LU SCALLALIETTE”

Commedia in due atti dell’opera di Scarpetta “‘O scarfalietto”

riadattamento in dialetto ascolano di Vincenzo Castelli

Regia di Vincenzo Castelli

Biglietti in vendita presso il botteghino del teatro 9 e 10 febbraio (16.30/19.30); il giorno dello spettacolo dalle 15.30 oppure su www.i-ticket.it

L’impostazione che è abbiamo dato alla commedia, in dialetto ascolano, ha avuto vari rimaneggiamenti adattando anche le battute originali al nostro linguaggio popolare e ai nostri modi di dire. Abbiamo previsto solo due atti ( rispetto ai tre originali ) : nel primo, in ambiente domestico, si intreccia un litigio continuo tra i coniugi Emidio Scornavacca e consorte a causa di un matrimonio in avanzato stato di crisi. Crisi che sfocerà, nel secondo atto, in una causa di separazione. Il secondo atto si ambienta quindi in un’aula di tribunale, dove troveremo moglie e marito esasperati e una serie di testimoni improbabili che si muovono e parlano in un turbinio di equivoci e trovate . Il presidente del tribunale, preoccupato per la moglie che ha lasciato a casa tra le doglie di un parto imminente , poco segue il processo, limitandosi a portare avanti l’udienza come se fosse su un autobus, tra malintesi e gag. L’arringa finale dell’avvocato della signora Scornavacca, condurrà gli spettatori in un vortice di comico fino al termine della commedia

 

Pubblicato in Teatro Dialettale
Domenica, 04 Febbraio 2018 11:05

Dialettale - Una mano dal cielo

Domenica 4 Febbraio 2018 ore 17

Compagnia Teatrale “I Filodrammatici” Napoli

“UNA MANO DAL CIELO”

Commedia di Luca Silvestri

Regia di Luca Silvestri

Biglietti in vendita presso il botteghino del teatro il 2 e 3 febbraio (16.30/19.30) il 4 febbraio dalle 15.30 oppure su www.i-ticket.it

La commedia narra di una coppia, in cui il protagonista maschile non vuole avere figli, mentre la sua compagna e totalmente presa dal desiderio di avere una famiglia. Durante un litigio, Marina la fidanzata, gli dice che è incinta e che lui si deve rassegnare e prendere le sue responsabilità da padre. Antonio a tale notizia sviene. Catapultandosi nel mondo dei sogni, Dio giocherà con lui, mostrandogli i lati belli della famiglia. Riuscirà a restituirgli la maturità di cui avrebbe bisogno? Sarà la volta buona ? Il cielo potrà abbattere la sindrome di Peter Pan?

 

Pubblicato in Teatro Dialettale
Domenica, 21 Gennaio 2018 12:21

Teatro Dialettale - Nu jurne de feste

Domenica 21 Gennaio ore 17

Compagnia Teatrale “La bottega del sorriso” Castellalto (TE)

“NU JURNE DE FESTE”

Commedia di Tonino Ranalli

Regia di Betty Gianforte

Biglietti in vendita presso il botteghino del teatro 19, 20 e 21 gennaio (16.30/19.30 - il giorno dello spettacolo dalle 15.30) e su www.i-ticket.it

Un giorno di festa... e che festa! Natale... con tutti i suoi propositi di bontà, di pace, di serenità. I suoi simboli, le sue lucine, l’albero, il presepe. Dovrebbe essere proprio il giorno più bello dell’anno ed invece... Nella nostra storia crolla l’ipocrisia e la vera natura umana viene a galla. Emergono miserie, cattiverie, piccolezze, ma anche nobiltà d’animo. Sempre giocata sulla corda della risata, questo Natale ha tutto per essere e rimanere... indimenticabile!

 

Pubblicato in Teatro Dialettale
Pagina 1 di 3

Cerca il nostro canale Telegram @teatrofenaroli per ricevere aggiornamenti

I prossimi eventi

*Prosa
Gio 24 Gennaio 21:00
DON CHISCI@TTE


Teatro Fenaroli


*Dialettale
Dom 27 Gennaio 17:00
Mia Famiglia


Teatro Fenaroli


*Prosa
Ven 1 Febbraio 21:00
AMICI AMORI AMANTI ovvero LA VERITA’


Teatro Fenaroli


*Togliamoci la maschera
Dom 3 Febbraio 16:00
FEDELI TRADIMENTI


Casa circondariale di Lanciano


*Dialettale
Dom 10 Febbraio 8:00
Queste è lu tempe de mo'


Teatro Fenaroli


*Prosa
Lun 11 Febbraio 21:00
PARENTI SERPENTI


Teatro Fenaroli


*Teatro Ragazzi
Dom 17 Febbraio 17:00
Lo gnomo e il folletto dispettoso


Teatro Fenaroli


*Prosa
Ven 22 Febbraio 21:00
IL DIARIO DI ADAMO ED EVA




*Dialettale
Dom 24 Febbraio 17:00
Tu che li trunche ie che la paje, foche fi e foche facce


Teatro Fenaroli


*Teatro Ragazzi
Dom 3 Marzo 17:00
Hansel e Gretel


Teatro Fenaroli


Calendario

Gennaio 2019
D L M M G V S
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Mailing list

Attenzione: per poter completare l'iscrizione alla mailing list sarà necessario confermare cliccando sul link che si riceverà automaticamente per email. Controlla anche nella cartella SPAM per poterla trovare.
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo

Contatti

(0872) 717148

Via dei Frentani 6 
66034 Lanciano, Chieti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.