Log in

Uno, nessuno, centomila

Il giorno 9 gennaio 2019 i ragazzi partecipanti al progetto “Teatrando” hanno avuto la possibilità di prendere parte alla manifestazione teatrale “Uno,nessuno e centomila” di Luigi Pirandello,interpretata da Enrico Lo Verso.

Prima dello spettacolo i ragazzi hanno partecipato ad un incontro con l’attore a cui hanno avuto il privilegio di poter rivolgere delle domande riguardo alla sua carriera,la sua passione per il teatro e cosa il teatro significhi per lui.

Lo spettacolo vero e proprio si è tenuto qualche ora dopo. Strutturato sotto forma di monologo,vedeva come protagonista Vitangelo Moscarda,banchiere che inizia ad avere una crisi d’identità dopo un’osservazione da parte di sua moglie sul suo naso storto. Da quell’osservazione Vitangelo decide di indagare su come gli altri lo vedono e andare alla ricerca di sé stesso. Finirà con l’essere ritenuto pazzo da tutti e sarà mandato in manicomio, dopo aver perso anche la moglie. 

Pur essendo un monologo, l’interpretazione dell’attore ha reso la manifestazione vivace e priva di momenti piatti. Inoltre il linguaggio utilizzato era tipicamente siciliano e permetteva allo spettatore di sentirsi ancora più vicino al personaggio di Vitangelo Moscarda.

Nicol D’amelio, I A, Liceo Classico

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Log in or Sign up